11 febbraio 2019

Ricercatori della sicurezza informatica bersagliati ripetutamente da agenti sotto copertura

Quando misteriosi agenti operativi hanno attirato due ricercatori di cybersecurity in riunioni negli hotel di lusso negli ultimi due mesi, è stato un tentativo apparente di screditare le loro ricerche su una società israeliana che utilizza tecnologia di hacking degli smartphone utilizzata da alcuni governi per spiare i loro cittadini.

Fonte: https://www.stripes.com/news/us/cybersecurity-researchers-repeatedly-targeted-by-undercover-operatives-1.568181

Seguiteci e mettete un "like":
RSS
Segui via e-mail
Facebook
Twitter
Visitateci
LinkedIn